Cronaca
Rubano zaino dall'auto in sosta di un turista: arresto lampo per due ladri
venerdì 5 luglio 2019

I due sono stati beccati in azione dai carabinieri: inutile il tentativo di fuga.

Un arresto lampo quello avvenuto ieri, in zona “Punta Prosciutto”, a Porto Cesareo, dove una pattuglia dei carabinieri ha fermato Massimiliano Chimienti, 43enne, e Vincenzo Allegretti, 46enne, entrambi già noti alle forze dell’ordine, per furto aggravato in concorso e possesso di grimaldelli e chiavi alterate.

I due, poco prima, erano stati sorpresi a forzare la portiera di una Lancia Y in uso ad un cittadino brasiliano in vacanza presso la cittadina ionica: alla vista dei militari, hanno tentato di fuggire a bordo di un’Alfa Romeo ma il tentativo di fuga è miseramente fallito poiché sono stati immediatamente bloccati.

A seguito della perquisizione veicolare, è stato rinvenuto uno zaino contente una macchina fotografica più altri oggetti di uso personale del turista brasiliano, per un valore di circa 1500 euro; è stata rinvenuta inoltre una centralina elettronica per auto, modificata, nonché’ attrezzi vari atti allo scasso e al furto di autoveicoli, che sono stati sottoposti a sequestro. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono finiti nel carcere di Lecce.